Ratti diventa Società Benefit

La strategia sostenibile di Ratti è stata, da sempre, improntata sulla costante valorizzazione della maestria artigianale dei propri professionisti oltre che sugli investimenti in tecnologia e ricerca con lo scopo primo di poter operare in modo responsabile, sostenibile.

Nel rispetto di questa politica, il 17 maggio 2022, attraverso una delibera dell’Assemblea straordinaria, Ratti ha assunto lo status di Società Benefit. Essere una Società Benefit significa non solo soddisfare gli obblighi giuridici relativi all’impatto ambientale e alla tutela del lavoratore, ma anche adottare quei comportamenti responsabili, che hanno una ricaduta positiva sulla società, sui territori e, non ultimo, sull’ambiente, ponendo sempre attenzione alla trasmissione di valore alle generazioni future, con la consapevolezza che questa scelta costituirà per noi e per tutto coloro che credono in Ratti un momento importante di crescita e di responsabilità.

Il nostro impegno è finalizzato a:

  • Contribuire alla tutela dell’ambiente, diffondendo una cultura di attenzione verso questo stesso, così come promuovere lo sviluppo di un sistema di gestione ambientale dell’organizzazione.
  • Promuovere la formazione e l’accrescimento delle competenze e delle potenzialità del singolo, insieme ad uno sviluppo di un sistema di responsabilità sociale di impresa adottato dall’azienda.
  • Promuovere iniziative sociali e culturali, anche attraverso la collaborazione con imprese, comunità, istituzioni e associazioni su temi di reciproco interesse in materia di innovazione e ricerca.

Impegno, etica e sostenibilità sono parte della nostra storia. Diventare una Società Benefit, rafforza l’impegno di Ratti per una crescita responsabile, dimostrando che, per noi, la sostenibilità è una visione che guida decisioni e comportamenti, un impegno concreto che rafforza la fiducia nel futuro verso realizzazione di un sistema sostenibile e responsabile.