22/05/2018

Ratti ottiene il bollino di qualità per l’alternanza scuola/lavoro

A conferma che, da sempre, la filosofia dell’azienda è costruita su una forte valorizzazione delle proprie risorse artigianali e territoriali, Ratti ottiene da Confindustria il bollino di qualità per l’alternanza scuola/lavoro. Il bollino premia quelle imprese che si distinguono per la realizzazione di percorsi di elevato spessore e contenuto, attivando, nel contempo, collaborazioni virtuose con le scuole del territorio.
L’alternanza scuola lavoro rappresenta una modalità didattica innovativa che, attraverso esperienze concrete, aiuta a consolidare le conoscenze e a testare sul campo le attitudini dei ragazzi. Nello specifico, in Ratti, ha avuto la finalità di favorire una circolazione del know-how e la nascita di una identità comune: non esiste, infatti, solo la condivisione delle conoscenze tecnico-produttive, in quanto risulta altrettanto fondamentale la valorizzazione della cultura imprenditoriale e l’identificazione negli interessi del distretto. Il percorso intrapreso ha permesso la creazione di un rapporto stabile, basato su relazioni di muta fiducia in grado, in un futuro, di favorire la ricerca di nuove forme di coordinamento ed integrazione.

“Sono convinta, sostiene Angela Caccia, tutor del progetto ed HR di Ratti, che l’esperienza che i ragazzi hanno vissuto potrà aiutarli nella loro scelta professionale proprio perché hanno condiviso con il gruppo l’atmosfera che si respira in azienda, imparato ad apprezzare la nostra arte ed i nostri valori, acquisendo consapevolezza su conoscenze e capacità finora magari sopite”.

Il bollino di qualità ottenuto da Ratti, è dimostrazione ulteriore della grande sinergia tra il gruppo e le scuole, riuscendo spesso a lasciare una traccia tangibile nell’ esperienza di questi ragazzi attraverso la creazione di progetti su misura, frutto anche delle reciproche aspettative. Questo riconoscimento rappresenta un ulteriore spinta, per il Gruppo, nel continuare ad investire nella formazione e nella crescita delle persone.