26/09/2018

Ratti al World Manufacturing Forum 2018

Dopo il successo delle passate edizioni, Ratti, dal 1945 uno dei maggiori player nella produzione di tessuti stampati, sceglie di essere partner tecnico del World Manufacturing Forum che da quest’anno, per la prima volta, approda in Lombardia.
Durante la due giorni di lavori, si alterneranno sul palco 30 speaker internazionali tra leader dell’industria manifatturiera e digitale, esponenti delle istituzioni, policy maker ed esperti del settore per tracciare le nuove rotte, tra trasformazioni e sfide future del mondo manifatturiero.
Ratti sceglie di essere accanto ai relatori perché, fin dall’ inizio del proprio percorso, ha sempre puntato su concetti come innovazione e qualità del lavoro. Innovazione perché non è possibile fermarsi di fronte ai risultati ottenuti. La moda è un settore in continuo divenire, Ratti deve saper leggere sia trend che dati, interpretarli ed essere pronta ed assecondare le richieste che arrivano dal mercato. Per compiere tutto questo, è necessario essere attenti anche ai minimi dettagli, favorire l’ingresso di nuove specializzazioni e talenti da amalgamare con l’esperienza del Gruppo cercando, sempre, di raggiungere la perfezione. L’altro fattore è la qualità non solo del prodotto ma anche del lavoro: un elemento nel quale Ratti crede fermamente, perché rappresenta sicuramente la base su cui poter costruire e crescere.
Il Gruppo Ratti al World Manufacturing Forum con lo scopo primo di contribuire alla diffusione della cultura e l’innovazione del manifatturiero italiano per innescare trasformazioni significative e permettere un salto di qualità di tutto il settore.