09/09/2019

Ratti a Première Vision

Dal 17 al 19 settembre Ratti parteciperà a Première Vision a Parigi, la più importante esposizione mondiale del settore tessile.
In questa occasione Ratti presenta le nuove collezioni di tessuti autunno/inverno 2020/2021 pensate per l’abbigliamento e l’accessorio uomo e donna.

Per quanto riguarda il mondo donna, la nuova collezione autunno/inverno fa trasparire subito l’innata passione per i tessuti come testimonianza di sogni, sentimenti, radici e futuro. Un futuro in cui l’heritage ed i valori del Gruppo di Guanzate si ritrovano non solo nelle scelte stilistiche adottate ma, anche, nella immensa conoscenza della materia come base concreta del talento dell’ufficio stile.
I tessuti della collezione autunno/inverno raccontano di un prodotto che abbraccia la pittura, il ricamo e non ultimo la stampa, un’arte in cui Ratti eccelle. Sono tessuti frutto di un progetto creativo che non solo mette in risalto la vivacità dei disegni ma anche il mestiere che sta dietro il loro compimento. Quello di Ratti Collection è un inverno leggero, impalpabile, a metà strada tra i tessuti che riprendono i motivi d’archivio come il cashmere e la ribellione tracciata dai disegni geometrici o i nuovi bouquet floreali, leziosamente pittorici che prendono corpo sui velluti devoré, sui cupro morbidi dalle mani piene o gli eterei cady di seta.
La palette colore spazia dai toni tenui, polverosi del rosa antico con timidi accenni del verde salvia fino al rosso, in tutte le sue variazioni più corpose e materiche che si mischiano con il petrolio che ricorda le atmosfere di mari invernali o i blu tempestosi.
La nuova Ratti Collection A/I – 20/21 racconta una donna romantica, che strizza l’occhio al narcisismo della haute couture senza perdere quel suo essere dinamica, desiderosa di costruire una figura nuova come solo i tessuti Ratti riescono a creare.

17 – 19 Settembre
Première Vision
Parc Des Expositions
Paris Nord Villepinte
Stand 5R1/5N18

premiere vision