30/01/2019

La nuova collezione Uomo P/E 2020

Dal 5 al 7 febbraio Ratti parteciperà a Milano Unica, il Salone Italiano del Tessile, giunto alla 28° edizione. Un appuntamento per scoprire la nuove collezioni di tessuti R Uomo per camiceria e cravatteria P/E 2020.

La nuova collezione camiceria Ratti Uomo primavera/estate 2020 è disegnata per un uomo che si sente vicino alla natura, dall’animo etico ed ecologista. Le trame, giocano sulla qualità di realizzazione delle stampe, patrimonio tecnico dell’azienda con gli oltre 400.000 pezzi esclusivi dell’archivio, oltre che sull’alta definizione e finezza dei disegni con la loro capacità di creare effetti materici pur lavorando su tessuti cotonieri leggeri, lini e misti lini, fino a tessuti più fluidi in cotone e viscosa.

Un viaggio nella memoria, nell’eleganza del passato per ricercare un punto fermo nell’equilibrio instabile del presente. Formale ed eccentrico, due estremi che si toccano dando forma al coraggio di essere e di esserci. Una collezione in bilico tra la bellezza dei pattern geometrici formali e l’infinito ripetersi di una sottile arte figurativa per creare forme e dimensioni inaspettate, fino all’esplosione di effetti fotografici bianco/nero contaminati da colori pop.

Sono le geometrie tipiche della cravatteria reinterpretate per dar vita ad un elogio dell’anticonformismo come dichiarazione di sé, dell’unicità e della differenza dei diversi interlocutori; i nuovi tessuti della collezione camiceria Ratti, devono fornire agli appassionati la possibilità di esprimere la propria distinzione e unicità in un mondo e un’epoca in cui è complicato esserlo.

È l’energia dell’estate a trasmettere brio e vivacità ai tessuti attraverso il potere suggestivo dei colori e dei disegni. La palette è vivacemente fresca, spaziando dai classici azzurri ed i colori pastello spingendosi verso nuovi orizzonti all’insegna di un nuovo alfabeto cromatico.

Must dell’estate, colore imprescindibile: il blu proposto in una serie di gradazioni che ruotano dall’aristocratico al pittorico passando dal blu workwear fino ad arrivare a tonalità decisamente più tenui. Il blu, accompagnato da disegni marini, micro oggetti o righe all’infinito diventa strumento per mostrare sempre una nuova visione della moda, evocativa di atmosfere differenti, per una nuova lettura del mondo della camiceria.

BPH_9511 BPH_9517 BPH_9522