Archivi categoria: COLLEZIONI E FIERE

La collezione New Deal

Innovazione nel rispetto degli oltre settant’anni di storia, tecnologia di stampa ecosostenibile e talento creativo che valica i confini del Gruppo di Guanzate, sono questi i capisaldi di Ratti che, dal 1945, realizza e stampa i propri tessuti su una trama fatta di eleganza e qualità assoluta. La profonda conoscenza della materia, unitamente alla sinergia straordinaria tra il territorio e le sue risorse oltre che l’avanguardia produttiva hanno permesso all’ufficio stile di Ratti di presentare, in occasione della nuova edizione di Premiére Vision, “New Deal” l’evoluzione del mondo di trama ed ordito.

New Deal rende concreta l’idea della stampa dei disegni tinto filo su lana, elevandola ad un livello futuristico, offrendo così un’infinita gamma di possibilità che non conosce limiti siano questi creativi, legati alle tempistiche o più semplicemente ai metraggi (da meno di un metro ad ordini più importanti). Con New Deal, Ratti unisce la propria arte della stampa ad un dialogo costante con il mondo degli atelier della moda, intrecciando sperimentazione e fashion trend affinché diventino trama importante per ogni creazione.
Con New Deal i motivi classici d’archivio ritrovano una leggerezza visiva inaspettata che si muove tra i rigati dalla grafia discreta ai check di ogni dimensione, ricchi di interferenze silenziose ed ombre che sfumano all’infinito. Accanto a questi convivono articoli più trasversali dallo stile urbano, graffiante che rivelano il dinamismo della stampa sprigionato dalle superfici animate da disegni optical o finti jacquard. Altrettanto inaspettata è la visionaria palette colore che allude ad un classico tutto da scoprire, dove i toni caldi delle spezie si accordano con i blu, mentre il verde si stempera nel grigio combinandosi e coordinandosi su una tavolozza anche questa senza preclusione o limite.

Ancora una volta, l’ufficio stile Ratti ha saputo trovare un nuovo equilibrio tra innovazione e concretezza per una collezione di tessuti di lana stampati, in grado di far dialogare fra loro elementi contrastanti quasi fossero strumenti in un insolito ensamble

Ratti a Première Vision

Dal 17 al 19 settembre Ratti parteciperà a Première Vision a Parigi, la più importante esposizione mondiale del settore tessile.
In questa occasione Ratti presenta le nuove collezioni di tessuti autunno/inverno 2020/2021 pensate per l’abbigliamento e l’accessorio uomo e donna.

Per quanto riguarda il mondo donna, la nuova collezione autunno/inverno fa trasparire subito l’innata passione per i tessuti come testimonianza di sogni, sentimenti, radici e futuro. Un futuro in cui l’heritage ed i valori del Gruppo di Guanzate si ritrovano non solo nelle scelte stilistiche adottate ma, anche, nella immensa conoscenza della materia come base concreta del talento dell’ufficio stile.
I tessuti della collezione autunno/inverno raccontano di un prodotto che abbraccia la pittura, il ricamo e non ultimo la stampa, un’arte in cui Ratti eccelle. Sono tessuti frutto di un progetto creativo che non solo mette in risalto la vivacità dei disegni ma anche il mestiere che sta dietro il loro compimento. Quello di Ratti Collection è un inverno leggero, impalpabile, a metà strada tra i tessuti che riprendono i motivi d’archivio come il cashmere e la ribellione tracciata dai disegni geometrici o i nuovi bouquet floreali, leziosamente pittorici che prendono corpo sui velluti devoré, sui cupro morbidi dalle mani piene o gli eterei cady di seta.
La palette colore spazia dai toni tenui, polverosi del rosa antico con timidi accenni del verde salvia fino al rosso, in tutte le sue variazioni più corpose e materiche che si mischiano con il petrolio che ricorda le atmosfere di mari invernali o i blu tempestosi.
La nuova Ratti Collection A/I – 20/21 racconta una donna romantica, che strizza l’occhio al narcisismo della haute couture senza perdere quel suo essere dinamica, desiderosa di costruire una figura nuova come solo i tessuti Ratti riescono a creare.

17 – 19 Settembre
Première Vision
Parc Des Expositions
Paris Nord Villepinte
Stand 5R1/5N18

Mare di moda Miami

Dal 13 al 15 luglio Ratti parteciperà a Mare di Moda Miami,  la manifestazione più importante per la presentazione delle collezioni di tessuti e accessori per il settore mare, intimo e athleisure.

La divisione Ratti Setamarina presenterà in anteprima assoluta le nuove collezioni di tessuti beachwear, pensate per abbigliamento donna, uomo e bambino.

La collezione di tessuti Setamarina è un vero e proprio sprigionamento di emozioni attraverso diverse sfumature di colore dai toni vivaci come il kaki, indaco o caramello e eleganti mix di stili dall’etno-chic a romantiche stampe floreali.

La collezione Young rappresenta invece un’interpretazione della moda digitale 4.0 che segna un cambiamento distintivo grazie all’energia trasmessa dalle nuance arcobaleno o dal al lurex glitterato. Non mancano tessuti jacquard e velluti rigati, per un sofisticato melting-pot di stili.

Per l’uomo Ratti prevede un total look declinato in diversi modelli estremamente comodi da indossare grazie alla fluidità del cotone e del lino. Una collezione dedicata a un uomo dalla forte personalità digital ma anche al gentleman dalla naturale inclinazione al blu e alle micro stampe grafiche.

13 – 15 luglio 2019
Mare di Moda Miami

BOULAN HOTEL SOUTH BEACH
2000 Collins Avenue, Miami Beach
Suite 309

Ratti Domus presenta la nuova collezione

Colori naturali declinati in molteplici sfumature, grazie a tessuti e pelli arricchite da suggestioni e rimandi raffinati.

Si percepisce un’aria nuova, il respiro di uno stile contemporaneo mai sopito che ritrova concretezza sia nei tessuti jacquard che nelle molteplici stampe. Nella nuova collezione Ratti Domus si rivela un’estetica sincera che rimanda a concetti naturali interpretati secondo quel gusto e quella raffinatezza che da sempre è marchio di fabbrica del mondo Ratti.

Con i suoi oltre 400.000 disegni, linfa imprescindibile di questa collezione è l’archivio: un punto di raccordo tra la creatività esclusiva dell’ufficio stile e le richieste di una clientela sempre più esigente, uno spazio capace di custodire ed al contempo restituire un tesoro di emozioni.

L’estetica della nuova collezione è scandita da momenti e suggestioni in grado di esaltare le proporzioni tra forma e materia, un mix armonioso di funzionalità ed estetica, combinato con aspetti tecnici e creativi, sempre alla ricerca della ricetta giusta per creare un tessuto di successo.

È il colore, a volte deciso a volte più naturale, a scandire il battito dei nuovi tessuti. Cromatismi uniti, con incursioni brillanti del corallo, aggiungono freschezza e quel tocco di ironia alla palette colore classica del mondo dell’arredamento.

La nuova collezione Ratti Domus armonicamente coniuga una contemporanea naturalezza con un heritage lungo oltre settant’anni di storia.

La collezione Ratti Studio 2019

In occasione della nuova edizione di Promotion Expo a Milano, Ratti presenta la Collezione Ratti Studio 2019. Il mondo odierno con il suo incessante divenire è il punto di partenza della collezione. Accessori che rappresentano la sintesi di una ricerca fluida che crea un perfetto equilibrio tra aspetti visivi e sensazioni tattili, tra l’esplorazione del patrimonio in archivio e la meraviglia del vivere il quotidiano. In questo vortice di emozioni, i disegni grafici e geometrici abbandonano l’idea del contrasto e giocano con proporzioni impreviste, scompigliando le righe di un ipotetico pentagramma come le note delle rapsodie di Gershwin che abbandonano lo spazio privilegiato per vagare verso il nuovo e l’inaspettato.

In questo vortice emozionale, la collezione Ratti studio è un punto fermo che racchiude in sé la definizione di purezza in cui ispirazione e concretezza si influenzano reciprocamente, trovando nell’artigianalità del marchio la propria amplificazione in senso materico, visivo e musicale.

Ad enfatizzare forme e disegni, il colore, in ogni sua forma, che traccia le nuove rotte verso cui perdersi. Si passa dai colori solidi, scuri delle rocce che cambiano con il mutare della luce, al verde atlantico o del sottobosco fino alla brillantezza del petrolio. I bordeaux sono bilanciati ed armoniosi passando dal corallo antico, al caramello o ancora al cognac, tutti accomunati da una corposità inconsueta quasi avessero subito la patina del tempo. Nella sua concretezza, la collezione Ratti Studio si contraddistingue per una scelta cromatica naturale che lascia trasparire con immediatezza le ragioni per cui il guardaroba è composto, declinando la voce accessorio attraverso uno spirito più libero.

E’ un invito ad allargare lo sguardo, l’essenza della nuova collezione Ratti Studio, aperta ad un pensiero sempre più contemporaneo che asseconda un nuovo dinamismo e l’innato desiderio di piacersi.

Ratti a Première Vision Paris

Ratti presenta a Parigi dal 12 al 14 febbraio, in occasione di Premiere Vision, i nuovi tessuti della nuova collezione P/E 2020.

Per la prossima Primavera/Estate 2020, il team creativo Ratti ha preso ispirazione dalle architetture del messicano Luis Barragàn, le cui idee, così come i tessuti della nuova collezione, si presentano in toni semplici, traendo invece forza dalle suggestioni e dai colori della natura.

Quattro i temi principali: Sport, Romantic Pic-nic, Urban Army e New Night per raccontare di una ricchezza spirituale opposta al materialismo, nonché la capacità di cogliere l’intima bellezza delle cose semplici e rifuggire tutto ciò che è apparenza ed ostentazione. Ogni tessuto è frutto di un’ispirazione profonda oltre che lungo ed intenso lavoro per giungere a rappresentare la naturalezza e l’eleganza. È un setaccio di emozioni che pongono un freno alla dispersione descrittiva concentrandosi su di una forma espressiva essenziale. Se nella sezione Sport le basi viscosa tecniche si alternano ai rigati barrè e gli jaquard sovrastampati, nella parte Romantic Pic-nic i check, i vichy delicati ed i piquet stretch sovratinti la fanno da padrone. A rubare la scena nell’Urban Army è invece il denim insieme al jersey effetto calzamaglia piuttosto che jacquardato. Ultima come una star da redcarpet è la New Night con i suoi lurex cangianti insieme ai tessuti effetto bagnato, olografico e lamè.

La nuova P/E 2020 è pensata per un mondo metropolitano che, pervaso da maggiore cultura e personalità, ha negli anni affinato il proprio gusto estetico e la propria sensibilità nei confronti della moda, ricercando sempre l’autenticità.

Première Vision Paris,
Parc des Expositions,
Paris Nord Villepinte
Stand 5R1

 

La nuova collezione Uomo P/E 2020

Dal 5 al 7 febbraio Ratti parteciperà a Milano Unica, il Salone Italiano del Tessile, giunto alla 28° edizione. Un appuntamento per scoprire la nuove collezioni di tessuti R Uomo per camiceria e cravatteria P/E 2020.

La nuova collezione camiceria Ratti Uomo primavera/estate 2020 è disegnata per un uomo che si sente vicino alla natura, dall’animo etico ed ecologista. Le trame, giocano sulla qualità di realizzazione delle stampe, patrimonio tecnico dell’azienda con gli oltre 400.000 pezzi esclusivi dell’archivio, oltre che sull’alta definizione e finezza dei disegni con la loro capacità di creare effetti materici pur lavorando su tessuti cotonieri leggeri, lini e misti lini, fino a tessuti più fluidi in cotone e viscosa.

Un viaggio nella memoria, nell’eleganza del passato per ricercare un punto fermo nell’equilibrio instabile del presente. Formale ed eccentrico, due estremi che si toccano dando forma al coraggio di essere e di esserci. Una collezione in bilico tra la bellezza dei pattern geometrici formali e l’infinito ripetersi di una sottile arte figurativa per creare forme e dimensioni inaspettate, fino all’esplosione di effetti fotografici bianco/nero contaminati da colori pop.

Sono le geometrie tipiche della cravatteria reinterpretate per dar vita ad un elogio dell’anticonformismo come dichiarazione di sé, dell’unicità e della differenza dei diversi interlocutori; i nuovi tessuti della collezione camiceria Ratti, devono fornire agli appassionati la possibilità di esprimere la propria distinzione e unicità in un mondo e un’epoca in cui è complicato esserlo.

È l’energia dell’estate a trasmettere brio e vivacità ai tessuti attraverso il potere suggestivo dei colori e dei disegni. La palette è vivacemente fresca, spaziando dai classici azzurri ed i colori pastello spingendosi verso nuovi orizzonti all’insegna di un nuovo alfabeto cromatico.

Must dell’estate, colore imprescindibile: il blu proposto in una serie di gradazioni che ruotano dall’aristocratico al pittorico passando dal blu workwear fino ad arrivare a tonalità decisamente più tenui. Il blu, accompagnato da disegni marini, micro oggetti o righe all’infinito diventa strumento per mostrare sempre una nuova visione della moda, evocativa di atmosfere differenti, per una nuova lettura del mondo della camiceria.

BPH_9511 BPH_9517 BPH_9522

La nuova collezione donna P/E 2020

Dal 5 al 7 febbraio Ratti parteciperà a Milano Unica, il Salone Italiano del Tessile, giunto alla 28° edizione. Un appuntamento per scoprire la nuove collezioni di tessuti per abbigliamento e accessori donna P/E 2020. I nuovi tessuti della R Collection, disegnati dall’ufficio stile Ratti raccontano un viaggio immaginario nella memoria, tra i libri ed i disegni del proprio archivio alla riscoperta di quella bellezza celata tra le pieghe dei tessuti per tornare a svelare l’anima creativa di questa azienda.

Nella nuova collezione P/E 2020, restano saldi i valori classici di Ratti che si dipanano lungo metri di seta, cotone, viscose, jacquard sovrastampato per raccontare i fiori in ogni loro espressione: dai pittorici ai grafici, dai botanici agli allover tipici degli anni ’50 passando per quelli “documento” d’epoca elisabettiana.

Attingendo invece dal mondo della cravatteria e delle pochette da uomo emergono check, quadri e microdisegni infiniti, come infinita è la creatività dell’ufficio stile di tradurre questi segni in tessuti jacquard in cui forte è il rapporto tra disegno e materia.

Liquida fluidità anche nei figurativi childish, giapponesi o d’ispirazione surrealista che si mescolano e colano gli uni negli altri quasi ad assecondare una diversa concezione dei tessuti.Ultima e non meno importante la sezione dedicata allo sport grafico rappresentato da macro racchette da tennis, canoe o ancora giocatori di golf per appagare i canoni classici dell’eleganza, pur adattandoli ad un gusto contemporaneo.

La nuova R Collection P/E 2020 asseconda il dinamismo della moda e la riflessa necessità di piacere, che non indulge al narcisismo o non scade nel semplice compiacimento ma, al contrario, rispecchia l’amore per il bello, la creatività e la determinata conoscenza di sé.

IMG_0029 IMG_0063
IMG_0065 IMG_0073

Carnet a Milano Unica

Carnet, azienda portavoce del made in Italy e partner di riferimento per i più importanti atelier di moda nel mondo per l’eccellenza dei tessuti e l’alta qualità del servizio offerto, partecipa per la prima volta con un proprio spazio espositivo, alla 28° edizione di IdeaBiella all’interno di MilanoUnica.

Per l’occasione, Carnet propone una collezione tutta italiana composta di tessuti nati dalla libertà d’invenzione e da quel tocco di eclettismo, legati insieme all’eleganza del classico, tratto imprescindibile del marchio. “Lo stile è un’attitudine personale – commenta Alessandro Colombo, responsabile Carnet – per questo motivo Carnet, conservando e tramandando l’eredità sartoriale della nostra tradizione e potenziando il servizio che già il mercato apprezza, mette a disposizione dei clienti una nuova collezione di bunch risultato di tutti i valori in cui l’azienda crede ancora oggi”.

La presenza, per la prima volta ad una manifestazione così di prestigio, vuole segnare una svolta nella storia del marchio, rappresentando una nuova e fresca spinta verso l’eccellenza manifatturiera, supportata da un complesso di conoscenze culturali ed artigianali. L’obiettivo di Carnet è delineare un nuovo modello di stile ed eleganza che ritorna tangibilmente in ogni tessuto della nuova collezione. Carnet con la propria presenza ad IdeaBiella guarda al futuro, per produrre, distribuire e commercializzare, anche on line, una linea di tessuti esclusivi rivolti alle Maison di moda, alle sartorie contemporanee ed a tutti coloro che aspirano ad avere nel proprio guardaroba un abito esclusivo creato su misura, contraddistinto da un’eleganza sobria, senza tempo che riporta la figura maschile all’essenza dello stile.

Mare di Moda 2018

Dal 6 al 8 Novembre, Ratti partecipa alla fiera “Mare di Moda”, presso il Palais des Festivals di Cannes.

La divisione Ratti Setamarina presenta le nuove proposte di tessuti per beachwear donna e uomo:
Due collezioni mare per l’estate, ricche di quella libertà d’invenzione e quel tocco di ecclettismo in cui materiali e giochi cromatici si accostano e si mescolano con la sapienza della tradizione Ratti.

Per la donna disegni freschi e romantici in cui i colori fluo si combinano ai classici, stampe all over con bouquet watercolor per rispondere ad un desiderio di luce, di solarità. Disegni più tradizionali, in cui l’heritage si mescola al nuovo gusto contemporaneo per una pacata eleganza ed immutata eccellenza.
I motivi sono ricercati, con campiture e disposizioni importanti che permettono al cliente di personalizzare. L’etnico indiano si mischia al tema Hyppie. Classici figurati, fiori e gli immancabili animalier.
I tessuti shiny per effetto di trama o uso di lamine, si muovono accanto a trame più strutturate come il rib o il piquet, sinuosi come il velluto o il suède.
Colori: Pastello per un look new romantic; Etnici dove il giallo zafferano e il rosso profondo si combinano con i colori della terra; Green giocato insieme agli azzurri e tocchi di terra; I classici navy red quest’anno diventano più intensi e più sofisticati; I fluo mescolati con lattementa, caffè e turchesi; Colori vitaminici in mix insoliti.

Per l’uomo motivi nautici, floreali e etnici sia nella versione sportiva che nella versione classica declinati non solo sulle basi classiche del beachwear ma anche per l’outwear: voile di cotone, lini, e tela piuma di nylon.
I colori spaziano dalle tradizionali sfumature del blu alle note più sofisticate dei gialli, militari e bordeaux fino alle coloriture pastello sorbetto

Ratti Setamarina vi aspetta presso lo stand n. 69.