FAR
FAR
FAR
FAR

Fondazione Antonio Ratti
La FAR , ente morale senza scopo di lucro, ONLUS, nasce nel 1985 dal desiderio del suo creatore e ispiratore Antonio Ratti di trasformare una profonda passione personale, culturale e imprenditoriale per il tessuto, in una realtà attiva nel mondo del tessile e in quello dell’arte contemporanea.

Coerentemente  con i propri fini statutari, la Fondazione presieduta da Annie Ratti , opera per approfondire la storia del nostro passato, per indagare le tendenze attuali della cultura nazionale ed internazionale, per osservare i cambiamenti nel costume e nell’arte, anche in collaborazione con altre istituzioni.

L’arte del tessuto e l’arte contemporanea, quindi come campo della sperimentazione per eccellenza: luogo di elaborazione dei nuovi linguaggi della contemporaneità.

Le attività principale della
FAR sono il Museo Studio del Tessuto e il Corso Superiore di Arti Visive. Inoltre la FAR organizza il Forum Internazionale per le Arti Visive, le Ratti Lectures, il Corso Europeo per Curatori di Arte Contemporanea, TranseuropaExpress.

Il Museo Studio del Tessuto – Must – è nato  per rendere pubblica e fruibile la ricca collezione di tessuti antichi raccolta da Antonio Ratti nel corso di un quarantennio.
La collezione è stata recentemente notificata e dichiarata di eccezionale interesse dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Soprintendenza di Milano.

Attraverso il Corso Superiore di Arti Visive, studiosi dell’arte contemporanea, intellettuali e artisti affermati insieme a giovani promesse hanno l’opportunità di approfondire le proprie ricerche, di produrre nuovi lavori, di raggiungere un pubblico più vasto, la critica più avveduta, le istituzione più prestigiose, pubbliche e private.